Curriculum

Curriculum Vitae del Dott. Antonio Barbieri

Ho conseguito nel 1993 la laurea in Medicina e Chirurgia con votazione di 110 con lode e menzione d’onore. 

Nel 1998 ho conseguito la Specializzazione in Urologia con il punteggio di 50/50 e lode. 

La mia attività clinica abbraccia tutto lo spettro dell’urologia e dell’andrologia, con particolare attenzione alle branche ricostruttive (chirurgia dell’uretra, della disfunzione erettile e delle deformazioni peniene, dell’incontinenza urinaria maschile e della disforia di genere), alla chirurgia laser prostatica e all’oncologia vescicale. 

Sono stato tra i primi utilizzatori del laser al tullio per la chirurgia dell’ipertrofia prostatica e sono uno dei maggiori esperti italiani in questo campo.

Ho raggiunto livelli di eccellenza nel trattamento chirurgico dell’incontinenza urinaria maschile, della disfunzione erettile e delle stenosi uretrali, interventi per cui spesso fungo da tutor in corsi e master organizzati dalle principali società scientifiche di settore (SIA, SIU).

Oltre 3000 interventi chirurgici in urologia ricostruttiva, oncologia urologica e chirurgia laser prostatica

Autore di numerose pubblicazioni scientifiche d'interesse urologico

Master in andrologia chirurgica "Stage SIA 2004"

Certificato SIA di "eccellenza nell'implantologia protesica peniena"

La mia storia

Dal 1999 sono in servizio presso l’Unità Operativa di Urologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Parma in qualità di Dirigente Medico di I Livello con incarico a ruolo e responsabile della sezione di Andrologia e Chirurgia ricostruttiva e dell’ambulatorio di Oncologia vescicale e renale. Durante questo periodo ho effettuato come primo operatore oltre 3000 interventi di chirurgia maggiore principalmente nel campo dell’urologia ricostruttiva e andrologica (chirurgia dell’uretra, della disforia di genere, ricostruzioni vescicali, chirurgia protesica andrologica e dell’incontinenza), dell’oncologia urologica e della chirurgia laser prostatica. 

Ho svolto attività didattica come Professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Urologia dell’Università degli Studi di Parma dal 2001 al 2010.

 Sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche d’interesse urologico,  ho contribuito alla traduzione e alla realizzazione dell’edizione italiana di alcuni testi scientifici di argomento urologico e ho partecipato a numerosi Congressi e Corsi di aggiornamento scientifico in ambito urologico e andrologico, nazionali e internazionali, anche come oratore o moderatore. 

La mia attività clinica abbraccia tutto lo spettro dell’urologia e dell’andrologia, ma mi sono particolarmente  dedicato alle branche ricostruttive (chirurgia dell’uretra, della disfunzione erettile e delle deformazioni peniene, dell’incontinenza urinaria maschile e dei disturbi d’identità di genere). Da sempre mi occupo di oncologia vescicale e renale e del trattamento laser dell’Ipertrofia prostatica e da alcuni anni ho sviluppato una personale tecnica di ablazione prostatica con laser al Tullio, metodica per la quale ho effettuato anche attività di Tutor chirurgico. 

Corsi di perfezionamento, riconoscimenti e affiliazioni

  • Master in andrologia chirurgica "Stage SIA 2004"
  • Ho contribuito alla costruzione del primo sito Web della Società Italiana di Andrologia (www.andrologiaitaliana.it)
  • Ho ricevuto l’attestato di eccellenza nella implantologia protesica peniena dalla Società Italiana di Andrologia nel 2006.
  • Fellowship presso la Urologische Klinik des Stadtisches Klinikum Luneburg, diretta dal Dott. Roberto Olianas a Luneburg (Germania)nel dicembre 2009 dove ho perfezionato la conoscenza e capacità chirurgica nel trattamento delle stenosi dell'uretra.
  • Tutor durante il corso NASA (National Academy of Surgical Andrology) 2016 organizzato dalla Società Italiana di Andrologia
  • Tutor durante le edizioni 2017 e 2018 del  Progetto di alta formazione in tema di incontinenza urinaria maschile: MIT (Male Incontinence Training) organizzato dalla Società Italiana di Urologia.
  • Tutor durante l'edizione 2019 del  Corso EDIT (Erectile Dysfunction Italian Training) organizzato dalla Società Italiana di Urologia.
  • Socio della Società Italiana di Andrologia dal 2003
  • Socio della European Association of Urology dal 1993 al 2002 e dal 2012 ad oggi
  • Socio delle European Society for Sexual Medicine (ESSM) dal 2004 ad oggi
  • Socio della International Society for Impotence Research (ISSIR), oggi denominata International Society for Sexual Medicine (ISSM) dal 2004 ad oggi.
  • Socio della Società degli Urologi del Nord Italia (SUNI) dal 1994 al 2000 e dal 2018 ad oggi
  • Socio della Società Italiana di Urologia dal 2019